I Più Belli Aforismi sulla Felicità

Per tutti i lettori di Vita Libera, ho raccolto gli aforismi sulla felicità che ho trovato più significativi e ispiranti.

Sebbene la felicità sia un concetto molto complesso e individuale ci sono dei punti su cui si può riflettere e spero che la lettura di queste bellissime frasi possa aiutarvi ad approfondire qualche riflessione.

Se conoscete qualche bella citazione sulla felicità suggeritela pure nei commenti, intanto auguro buona lettura a tutti!

Raccolta dei più belli aforismi sulla felicità:

L’azione non porta sempre la felicità, ma non c’è felicità senza azione.

(B. Disraeli)

Migliaia di candele possono essere accese da una singola candela, e la vita di questa non sarà abbreviata. La felicità non diminuisce mai quando è condivisa.

(Buddha)

 

Non vi è che un modo per essere felici: vivere per gli altri.

(L.Tolstoj)

Felicità è scegliersi certi fini, fare certi propositi e lottare per ottenerli e realizzarli,senza lamentarsi o deprimersi se poi non possono essere raggiunti. Si può anche dire che la felicità è avere dei valori e degli ideali e sforzarsi di seguirli.

(A. Ellis)

La felicità consiste nell’interiorità dello spirito, ossia nello sviluppo della personalità in intima colleganza con un destino celeste.

(F. J. Sheen)

Il modo vero di essere felici è rendere felici gli altri.

(R. Baden-Powell)

La felicità non è fare tutto ciò che si vuole, ma volere tutto ciò che si fa.

(F. Nietzsche)

Il segreto della felicità è la libertà. Il segreto della libertà è il coraggio.

(Tucidide)

Uno dei grandi segreti della felicità è moderare i desideri e amare ciò che già si possiede.

(E. du Châtelet)

Mai si è troppo giovani o troppo vecchi per la conoscenza della felicità (…). Da giovani come da vecchi è giusto che noi ci dedichiamo a conoscere la felicità.

(Epicuro)

Chi opera lietamente e si rallegra del suo operato, è felice.

( J.W. Goethe)

Si gusta doppiamente la felicità faticata.

(Baltasar Gracián y Morales)

 

La felicità sta nel gusto e non nelle cose; si è felici quando si ha ciò che ci piace e non quando si ha ciò che gli altri trovano piacevole.

(La Rochefoucauld)

La felicità è un modo di vedere.

(U. Ojetti )

Penso che prima di tutto essere in buona salute vi rende felici, ma funziona anche nell’altro modo. Secondo me è molto meno probabile che un uomo felice si ammali che non un uomo infelice.

(B. Russell)

La felicità include anche la soddisfazione dei bisogni e delle aspirazioni mondane. I felici devono possedere tutti e tre i tipi di beni: esterni, del corpo e quelli dell’anima.

(Aristotele)

Non si dà vita felice senza che sia intelligente, bella e giusta, né vita intelligente, bella e giusta priva di felicità, perché le virtù sono connaturate alla felicità e da questa inseparabili.

(Epicuro)

La conoscenza è una forma della felicità.

(G. Porter)

E’ felice quell’uomo che non conosce altro bene più grande di quello che lui stesso è in grado di procurarsi.

(Seneca)

Lungi l’affermazione che qualunque gioia sia felicità. V’è una gioia che non viene concessa agli empi, ma a coloro che ti onorano, dei quali tu formi la gioia. E la felicità è gioire in te, di te.

(S. Agostino)

Quando una persona è benefica e umana allora dalla sua azione derivano alla società felicità e soddisfazione. Ciò che è moralmente buono quindi è anche utile e benefico. E crea felicità.

(D. Hume)

Quello che le società occidentali non hanno ancora realizzato è che il raggiungimento della felicità avviene in due stadi. La prima fase, quella del benessere diffuso è un obiettivo ormai raggiunto. Ma più in là non riusciamo ad andare.

(E. Cheli)

Sono evidenti queste verità: che tutti gli uomini sono creati eguali; che sono dal Creatore dotati di certi inalienabili diritti, che tra questi diritti sono la vita, la libertà e la ricerca della felicità.

(T. Jefferson)

La ricerca della felicità è una falsa credenza causa di nevrosi. La felicità si può raggiungere senza attivarsi per farlo. Al contrario, si vive meglio proprio quando si è coinvolti in processi creativi e proiettati all’esterno.

(A. Ellis)

La formula della felicità, fino a questo momento, è consistita nell’eseguire l’operazione consumi fratto desideri. Ma questa è stata una ricetta per il consumismo. Se invece si azzerano i desideri, la felicità tende all’infinito.

(P. Samuelson)

La felicità, quella gioia acuta che sconvolge il cuore, quella specie di spasimo dell’anima.

(C. Cassola)

Per essere felici ci vuole coraggio.

(K. Blixen)

Che vuoi farci se hai trent’anni e, appena girato l’angolo della strada, tutt’a un tratto ti senti colto da una sensazione di felicità, di assoluta felicità? Come se avessi appena inghiottito un frammento lucente del tardo sole pomeridiano che continua ad arderti in petto, sprizzando raggi scintillanti in ogni parte del tuo essere, in ogni dito delle mani e dei piedi?

(K. Mansfield)

Tagged on: ,

2 commenti su “I Più Belli Aforismi sulla Felicità

  1. Mariagrazia

    Qualcuno di questi aforismi sulla felicità già lo conoscevo ma gli altri non li avevo mai sentiti e sono bellissimi. Grazie per questa raccolta, mi piacciono molto le frasi e le citazioni e le colleziono. Il tuo blog è fantastico, mi piace tutto quello che scrivi e anche il modo semplice di esporre concetti anche difficili. Ti saluto carissima, ti ho aggiunto anche su G+, complimenti!

  2. Anonimo

    Felice è chi si rende conto che a bisogno della priopra spiritualità ossia ricercare Dio
    Perché e questo che darà risposta ai grandi interrogativi della vita prospettandoci un futuro meraviglioso

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.