La Nostra Paura Più Profonda

Ho trovato per puro caso questa citazione e mi è piaciuta così tanto che voglio condividerla con voi.

Si tratta di un brano che è stato più volte erroneamente attribuito a Nelson Mandela, ma che in realtà appartiene alla scrittrice ed attivista spirituale statunitense Marianne Williamson, ed è tratto da un suo libro intitolato “Ritorno all’amore”.

<<La nostra paura più profonda non è di essere inadeguati. La nostra paura più profonda, è di essere potenti oltre ogni limite.  E’ la nostra luce, non la nostra ombra, a spaventarci di più. Ci domandiamo: “Chi sono io per essere brillante, pieno di talento, favoloso? ” In realtà chi sei tu per NON esserlo? Siamo figli di Dio. Il nostro giocare in piccolo, non serve al mondo.  

Non c’è nulla di illuminato nello sminuire se stessi cosicchè gli altri non si sentano insicuri intorno a noi. Siamo tutti nati per risplendere, come fanno i bambini. Siamo nati per rendere manifesta la gloria di Dio che è dentro di noi. Non solo in alcuni di noi: è in ognuno di noi.

E quando permettiamo alla nostra luce di risplendere, inconsapevolmente diamo agli altri la possibilità di fare lo stesso. E quando ci liberiamo dalle nostre paure, la nostra presenza automaticamente libera gli altri.>>

Questa citazione mette in luce quella che in realtà è la paura più grande e più paralizzante che un essere umano si trova ad affrontare: la paura di riconoscere e di mostrare agli altri la propria grandezza.

Si parla spesso della paura di non essere all’altezza di qualcosa ma se questa fosse, in realtà, la paura di essere troppo grandi di fronte a certe situazioni? E’ proprio questo, nel profondo, che ci paralizza. Non è del fallimento che abbiamo paura…ma del nostro eventuale successo. E non ci blocca la paura di non farcela…ma quella, al contrario, di potercela fare e di riuscire a realizzarci.

Siamo tutti dotati di un immenso potere che facciamo fatica a riconoscere oppure che teniamo a bada per timore di essere in qualche modo esclusi dagli altri. Porre dei limiti e sottovalutarsi è la cosa che riesce più facile alla maggioranza delle persone, ma quanti hanno il coraggio di ammettere che in realtà non ci sono limiti alla nostra immensa grandezza? Abbiate, dunque, il coraggio di ammettere di essere grandi oltre ogni limite e di manifestare senza timore quella luce immensa che si nasconde nella vostra anima, che vi fa vivere, crescere e che può farvi compiere grandi cose. Risplendete!

Un libro molto utile di cui ti consiglio vivamente la lettura è: “Te stesso al cento per cento” di Wayne W. Dyer; questo testo può aiutarti ad esprimere il tuo illimitato potenziale e a diventare una persona completamente auto-realizzata e “Senza Limite”.

4 commenti su “La Nostra Paura Più Profonda

  1. giuseppina

    complimentissimi per il blog. mi piace molto sopratutto perchè è curato nei particolari e gli articoli comprensibili a tutti. Grazie!!!

    1. Ida Post author

      Benvenuta Giuseppina :) Grazie a Te perchè le tue parole mi danno una grande carica! Spero che continuerai a seguirmi, un abbraccio!

  2. Francesca

    Grazie, mi piace il tuo blog. Mi hai dato vari spunti.

    Di solito vado girovagando su internet alla ricerca di storie, poesie, aforismi per farne delle presentazioni.
    Fare presentazioni è diventato il mio hobby che condivido quasi ogni giorno con gli amici.

    Un saluto e un caloroso augurio di buona domenica.
    Francesca

    1. Ida Post author

      Ciao Francesca, benvenuta! Mi fa piacere che questo blog sia per te una fonte di ispirazione, ma che tipo di presentazioni fai? Sono molto curiosa :) Un abbraccio, buona giornata!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.