Lamponi: Proprietà e Benefici

I lamponi, come tutti gli altri frutti di bosco, maturano nei mesi estivi fino ai primi di settembre e sono dei frutti molto profumati che per il loro sapore dolce vengono spesso usati nei farmaci per coprire eventuali aromi sgradevoli.
Pur essendo molto dolci sono, però, poco calorici (34 cal per 100 grammi) e data la scarsa presenza di zuccheri possono essere consumati anche da chi soffre di diabete.

Cosa contengono i lamponi

Come gli altri frutti di bosco, anche i lamponi sono molto nutrienti in quanto ricchi di vitamina A, vitamine del gruppo B, C ed E e di minerali come rame, magnesio, sodio, manganese fosforo, potassio, zinco, ferro e calcio.

Proprietà e benefici dei lamponi

I lamponi hanno proprietà diuretiche, rinfrescanti, depurative e da recenti studi si è dimostrato che i lamponi neri hanno anche delle proprietà antitumorali. Questa caratteristica è data dalla presenza di acido ellagico, un antiossidante molto potente che si trova solo in altri pochissimi alimenti, che inibisce l’alimentazione delle cellule tumorali, contrastandone la formazione e la proliferazione, soprattutto a livello intestinale.

In particolare, grazie al loro elevato contenuto di vitamina C, i lamponi hanno delle proprietà antinfiammatorie delle vie respiratorie e contribuiscono a rafforzare le difese immunitarie dell’organismo riducendo le probabilità di contrarre malattie stagionali come il raffreddore ed altre forme influenzali
Anche le foglie dei lamponi, usate sotto forma di decotti ed infusi, hanno molte proprietà terapeutiche. Esse infatti contengono flavonoidi e sono indicate in caso di ritenzione idrica per le loro proprietà diuretiche; inoltre, grazie ai tannini svolgono un’azione astringente in caso di diarrea e sono utili anche per curare infiammazioni intestinali o stomatiti perché svolgono un’azione antinfiammatoria.

Come consumarli

I lamponi, per il loro gusto dolce, sotto ottimi consumati al naturale; si posso però anche usare per condire torte, gelati o yogurt oppure per preparare gustose marmellate.

Marmellata di lamponi

Ingredienti:
1 kg di lamponi
500 gr. di zucchero
1 succo di limone
Lavate i lamponi e metteteli in una pentola insieme allo zucchero e al succo di un limone.
Portare tutto ad ebollizione e continuare la cottura per circa 15 minuti; girare di tanto in tanto con un cucchiaio di legno finchè non si raggiunge la giusta consistenza ed eliminare l’eventuale schiuma che si forma in superficie. Per verificare se la marmellata è cotta al punto giusto, mettetene una piccola parte su un piattino, se non scivola ma è abbastanza densa allora potete toglierla dal fuoco. Distribuitela in vasetti di vetro sterilizzati e metteteli capovolti a testa in giù finchè non si raffreddano.
Conservare la marmellata in un luogo asciutto lontano da fonti di calore.

Per conoscere le proprietà e i benefici degli altri frutti di bosco ti consiglio queste risorse:

I Frutti di Bosco – Elisir di Salute e Giovinezza

Buona Tavola, Salute e Bellezza con i Frutti di Bosco.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.