Perchè è Importante Amare Se Stessi?

L’amore verso se stessi è fondamentale perché è alla base di qualsiasi rapporto che abbiamo con il mondo esterno.

A volte però, l’amor proprio, viene confuso con l’egoismo ma in realtà sono due cose molto ben diverse. Amare se stessi non significa amare solo se stessi, anzi l’amore personale è la base essenziale per costruire relazioni solide e sincere in cui avviene uno scambio di amore autentico.

L’amore, per fortuna, è una risorsa illimitata, ne abbiamo tutti in abbondanza ed è per questo che possiamo condividerlo con noi stessi e con gli altri senza mai esaurirlo!

Puoi amare solo quando sei felice dentro di te. L’amore non può venire aggiunto dall’esterno. Non è un indumento che puoi indossare

(Osho)

E’ Importante Amare se Stessi Perché:

Siamo fatti di amore. Ognuno di noi custodisce dentro di sé questo forte sentimento, solo che non tutti ne hanno la consapevolezza e per questo cercano di raccoglierlo dall’esterno; spesso accontentandosi di poche briciole…

Molto spesso chi cerca disperatamente l’amore, ad esempio, sta cercando in realtà una persona da amare per riempire quell’inconsapevole vuoto che si crea quando non abbiamo amore verso noi stessi; quindi tendiamo a volere dagli altri quel sentimento di amore che non nutriamo nei nostri stessi confronti.

Ma come possiamo amare qualcuno se prima, questo amore non lo proviamo verso noi stessi? Se non abbiamo amore per noi…cosa stiamo dando all’altra persona?

Senza l’amore di sé non è possibile neppure l’amore per gli altri

(Hermann Hesse)

Amarsi è, perciò, fondamentale se non vogliamo continuare a vivere con questo senso di vuoto che cerchiamo di riempire con qualcos’altro; ed è necessario anche perché con noi stessi dobbiamo passarci tutto il resto della vita! Come possiamo farlo se non ci vogliamo bene?

Quando una persona ci delude o ci tradisce possiamo scegliere di allontanarla; oppure se non apprezziamo la compagnia di qualcuno lo possiamo sempre evitare…ma quando si tratta di noi stessi cosa possiamo fare?  Nulla se non accettarci per come siamo e riconoscere il nostro immenso valore.

L’amor proprio è altresì importante quando si tratta di prendere delle decisioni. Questo perché a volte quando ci troviamo di fronte ad una scelta tendiamo a voler accontentare di più chi ci sta intorno tralasciando invece quelli che sono i nostri reali bisogni.

Per questo motivo chi non si ama tende a rimandare delle decisioni oppure fa scegliere agli altri mettendo al primo posto l’altrui parere. Quindi sia nelle banali scelte quotidiane (cosa mangiare o come vestirsi), sia in quelle più importanti della nostra vita (come il lavoro o gli studi), chi nutre scarso amor proprio non riuscirà mai a realizzare sé stesso perché le sue scelte non saranno mai consapevoli ma sempre influenzate dall’ambiente esterno.

E’ importante, da questo punto di vista, nutrire un forte sentimento verso sé stessi perché solo in questo modo possiamo realizzarci a pieno e perseguire le nostre vere aspirazioni.

Chi s’innamora di se stesso non avrà rivali

(Benjamin Franklin)

L’amore per sé stessi è importante perché l’accettazione di sé e il riconoscimento del proprio valore e dei propri bisogni inevitabilmente ci porta a stare bene con noi stessi, ad essere soddisfatti delle nostre scelte e soprattutto a vivere in armonia con il mondo esterno.

L’amor proprio, infatti, si riflette anche nelle relazioni sociali. Le persone che conosciamo, in un certo senso, sono il riflesso dei sentimenti che nutriamo nei nostri confronti. Una persona che non si ama, in qualche modo, porta all’interno di un rapporto una grande dose di “negatività” che viene inevitabilmente percepita dagli altri.

Chi non si ama, infatti, si trascura, tende spesso a lamentarsi e a piangersi addosso, incolpa sempre gli altri di ogni evento negativo che gli succede ecc ecc ; tutto questo viene percepito dall’esterno in modo negativo per cui spesso accade che questo tipo ti persone vengano evitate o allontanate. Ti consigli di leggere 2 articoli su questo argomento. Il primo si focalizza sul perché smettere di lamentarsi e il secondo spiega come smettere di lamentarsi una volta per tutte.

Al contrario, quando rivolgiamo attenzione a noi stessi, e ci sentiamo soddisfatti di quello che facciamo per noi, avremo molte più energie e attenzioni da dedicare agli altri e saremo in grado di soddisfare anche le loro esigenze.

Imparare ad amare se stessi non è facile, richiede tempo, pazienza e determinazione, e soprattutto azione! Ma nel momento in cui cominceremo ad amarci e a far entrare  questo amore nella nostra vita, nulla sarà più come prima!

Un commento su “Perchè è Importante Amare Se Stessi?

  1. William

    Imparare ad amare se stessi potrebbe aiutare a migliorare la vita di moltissime persone! Bellismo articolo, grazie! :)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.